lunedì 16 aprile 2012

Fiat Viaggio


Fiat presenta le prime foto “teaser” ufficiali della Fiat Viaggio, il nuovo modello che sarà esposto in anteprima mondiale al Salone Internazione dell’Auto di Pechino il 23 aprile prossimo.
Viaggio - e la sua denominazione in cinese Fei Xiang, che evoca il concetto di volare - è il primo progetto Fiat-Chrysler per lo sviluppo di una vettura completamente nuova con alti livelli di raffinatezza e qualità, destinata a rivoluzionare il segmento delle berline compatte in Cina.
La nuova berlina Fiat Viaggio offre una combinazione unica di potenza, efficienza dei consumi, qualità, tecnologia e piacere di guida con l’esclusivo design italiano.
Fiat Viaggio, berlina a cinque posti e quattro porte, si basa sull’architettura CUSW (Compact US Wide) che oggi è la più avanzata all’interno del gruppo Fiat e su cui si basa anche la nuova Dodge Dart, presentata lo scorso gennaio al Salone dell’Auto di Detroit. A sua volta, l’architettura CUSW è derivata dall’architettura Compact sviluppata originariamente per la pluripremiata Alfa Romeo Giulietta.
Con la sua lunghezza di 4679 mm, larghezza complessiva di 1850 mm e passo di 2708 mm, Fiat Viaggio è il nuovo punto di riferimento nel segmento C. In questa vettura Fiat trasferisce il meglio del suo know-how tecnologico, design e qualità per questo segmento, il più importante in Cina.
Fiat Viaggio sarà l’unica vettura nel sua categoria ad offrire in esclusiva sofisticati motori turbocompressi - 1.4L TJet 120 CV e 1.4 TJet 150 CV - abbinati sia al cambio manuale 5 marce sia al cambio automatico con doppia frizione a secco DDCT, sviluppato da Fiat Powertrain.
Progettata dal Style Center del gruppo Fiat a Torino, Viaggio vanta un design contraddistinto da superfici espressive e pulite, capaci di coniugare forme fluide e curve con proporzioni rigorose. Un “look” contemporaneo che rappresenta l’inequivocabile identità del marchio Fiat. Le luci posteriori a LED, inoltre, conferiscono un’immagine di qualità superiore.
La Fiat Viaggio sarà la prima auto prodotta nel nuovo stabilimento Gac-Fiat a Changsha (provincia di Hunan) che adotta l’ultima evoluzione del World Class Manufacturing. La produzione inizierà a partire da luglio e la commercializzazione è prevista nel terzo trimestre 2012.
Al Salone Internazione dell’Auto di Pechino 2012 GAC-Fiat, Jeep, Chrysler, Maserati e Ferrari si presenteranno insieme al Luxury Hall E4, offrendo alla clientela cinese la sintesi della visione presente e futura del gruppo Fiat-Chrysler e della sua volontà di giocare un ruolo da protagonista nell’importante mercato cinese.

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More