In evidenza

Auto: mercato Ue in crescita ad agosto, +29,8%

ROMA - Cresce durante i mesi estivi il mercato europeo dell'auto. Nel mese di luglio nell'Europa dei 28 più Efta (Islanda, Norveg...

mercoledì 19 settembre 2018

Auto: mercato Ue in crescita ad agosto, +29,8%

ROMA - Cresce durante i mesi estivi il mercato europeo dell'auto. Nel mese di luglio nell'Europa dei 28 più Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) le immatricolazioni sono state 1.313.857, in crescita del +10,1% rispetto allo stesso mese del 2017.

Ancora più deciso il rialzo in agosto: 1.171.760, con un balzo del 29,8% sull'analogo mese dell'anno scorso. I dati sono dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei dell'auto.

Negli otto mesi sono state vendute 11.181.738 auto, il 5,9% in più dello stesso periodo del 2017.

In particolare il gruppo Fca ha venduto nell'Europa dei 28 più Paesi Efta 92.816 auto a luglio (+17,2%) e 73.259 in agosto (+38,9). Negli otto mesi le immatricolazioni sono 763.253, il 3% in più dell'analogo periodo dell'anno scorso, con una quota che scende dal 7% al 6,8%.

Fca registra nei mesi estivi "valori superiori a quelli del mercato europeo con un incremento delle vendite del 38,9% in agosto dopo il +17,2% ottenuto a luglio". A trainare i risultati sono i marchi Jeep (+158,1% in agosto e +90,8% in luglio) e Alfa Romeo (rispettivamente +80,3 e +27,4%). Lo sottolinea l'azienda in una nota sui risultati di vendite a luglio e agosto in Europa.

domenica 16 settembre 2018

Lexus presenta la LC Hybrid Yellow Edition

La nuova LC Yellow Edition, disponibile in numero limitato di esemplari, è ordinabile a partire da questi giorni nella versione Self-Charging Hybrid 3.5L da 359 CV.

Colorazione esclusiva Giallo Race, un esempio di maestria artigianale Lexus

La vettura, contraddistinta da una colorazione esclusiva Giallo Race, incarna la maestria artigianale e l’attenzione al dettaglio che hanno reso il brand Lexus famoso nel mondo, risultato di un approccio che consente ai designer di progettare nuove colorazioni e di individuare le soluzioni migliori nell’arco di ben due anni, garantendo prodotti di qualità eccelsa. La vernice Giallo Race nasce in maniera specifica per la gamma LC, assicurando alla livrea un aspetto che suggerisce un comportamento sportivo e una performance straordinaria e coinvolgente.

Il segreto della colorazione risiede nella minuziosa applicazione multi-strato del giallo e di un primer bianco che insieme garantiscono alla vernice una elevata profondità cromatica. Un primer caratterizzato da un bianco intenso, che ottiene una saturazione ottimale se coniugato con una copertura base di colore giallo di grande densità: l’aggiunta di una colorazione gialla a base di mica elimina poi la densità del colore dando vita ad una brillantezza senza eguali.

Il processo di verniciatura è complesso e necessita della massima attenzione: un colour designer deve analizzare centinaia di campioni prima di scegliere quelli giusti, un lavoro che richiede un occhio attento e la padronanza della cromogenia, la scienza che studia il modo in cui nascono i colori. Dopo la scelta del colore, i designer iniziano a collaborare con i colorifici e con i fornitori per assicurare la massima consistenza cromatica a tutte le linee e curve della scocca, garantendo un effetto cromatico che varia in base al punto di osservazione.

LC Hybrid Yellow Edition

Nella LC Yellow Edition la speciale colorazione della livrea viene richiamata da quella dell’abitacolo, in particolare dai pannelli delle portiere di colore nero con inserti gialli in Alcantara e con sedili in pelle bianco avorio. Il colore giallo viene ripreso anche nelle cuciture a contrasto sui sedili, sul quadro strumenti, sul volante e sul bracciolo della consolle centrale, esempio della maestria artigianale takumi, caratteristica esclusiva che contraddistingue la qualità dei prodotti Lexus. Le dotazioni prevedono anche un Head Up Display, un cielo in Alcantara e sedili anteriori elettrici in pelle semianilina regolabili in 10 posizioni.

Oltre a sfoggiare forme accattivanti, la nuova LC Yellow Edition gode della performance e della maneggevolezza garantite dalle specifiche della versione Sport+. Un handling agile e sicuro e una risposta superba garantiti dai sistemi Lexus Dynamic Handling e Variable Gear Ratio Steering (VGRS) con quattro ruote sterzanti, che controllano l’angolo di sterzata delle singole ruote, e dal differenziale Torsen a slittamento limitato. L’avanzata tecnologia di questi sistemi consente al cliente di sfruttare al massimo il potenziale della piattaforma GA-L di Lexus, impostata su una distribuzione dei pesi ottimale e sull’abbassamento del baricentro.

Tra le caratteristiche degli esterni spiccano invece i cerchi forgiati da 21 pollici, oltre allo spoiler posteriore retrattile, il tetto ed esclusivi battitacco in fibra di carbonio. La Yellow Edition sarà inoltre disponibile con il rivoluzionario Multi Stage Hybrid System di Lexus.

Disponibile solo con la motorizzazione Hybrid, la LC Limited ha un listino di 120.500€.

domenica 9 settembre 2018

Rischio incendio, Toyota richiama oltre 1 milione di ibride

Ancora automobili destinate a essere ritirate dal mercato in diversi mercati, tra cui l'Europa, per difetti tecnici. Oltre 1 milione di automobili ibride Toyota saranno richiamate dal colosso nipponico a causa del rischio concreto di incendio, dovuto a quanto pare a cablaggi difettosi nel vano motore che potrebbero innescare pericolosissimi incendi a bordo delle vetture in questione.

Secondo i risultati delle ispezioni dei veicoli di Toyota, è stato scoperto che il malfunzionamento riguarda gli autoveicoli prodotti in Giappone tra giugno del 2015 e maggio scorso, in particolare le versioni plug-in della Prius e della C-HR che sono state poi commercializzate in quasi tutto il mondo, Italia compresa, anche se circa la metà delle auto coinvolte si trovano di fatto in Giappone. La decisione è stata presa dopo che il ministro dei trasporti nipponico ha annunciato una campagna nazionale per il richiamo degli autoveicoli. I proprietari saranno contattati nelle prossime settimane e tutte le riparazioni saranno gratuite.

Il problema riguarda come detto un cavo collegato al motore che nel tempo e con le vibrazioni dell'automobile potrebbe essere soggetto a usura, col rischio di andare incontro a un cortocircuito e a un incendio. Questo richiamo è stato condotto con la supervisione del Ministero dei trasporti del Giappone.

Nell’attività a tutela dei consumatori e dei proprietari o possessori di veicoli a motore, lo “Sportello dei Diritti”, ancora una volta, grazie al servizio che svolge monitorando tutti i richiami tecnici per l'eliminazione di difetti di produzione o di progettazione riguardanti la sicurezza che interessano i veicoli circolanti, anticipa in Italia l’avvio di procedure di tal tipo da parte delle multinazionali automobilistiche anche a scopo preventivo, poiché non sempre tutti coloro che possiedono una vettura tra quelle indicate vengono tempestivamente informati.

È necessario, quindi, spiega Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, prestare la massima attenzione e rivolgersi alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Toyota Italia, nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al modello in questione, tenendo conto del notevole numero di casi verificatisi e di segnalazioni di incendi in diversi paesi. Toyota sostituirà il cavo o lo riparerà, mentre nelle automobili in cui non ci siano ancora segni di usura sul cavo sarà applicata una guaina protettiva.

domenica 2 settembre 2018

Fiat lancia la 500X restyling

TORINO - La 500X, il crossover italiano di casa Fiat si rinnova completamente con tante novità estetiche e tecnologiche per soddisfare le nuove esigenze di mobilità in un segmento in forte crescita, nel quale 500X è già protagonista in Italia, dove detiene la leadership nella categoria, e in Europa dove dal 2016 si attesta stabilmente nella top5 delle vetture più vendute nel proprio segmento.

La Nuova 500X presenta esterni totalmente rinnovati, con i nuovi gruppi ottici LED e i fari Full LED, e degli interni, che ne esaltano ancora più il legame con il mondo di 500, migliorando al contempo funzionalità e comfort. Inoltre, il nuovo modello offre per la prima volta su una Fiat una famiglia completamente nuova di motori a benzina turbo 3 e 4 cilindri che garantiscono piacere di guida e consumi ridotti fino al 20% in meno rispetto ai precedenti motori benzina e una silenziosità migliorata del 20% rispetto al turbodiesel.

L’esperienza di guida diventa ancora più piacevole, confortevole e sicura grazie ai nuovi sistemi di ausilio alla guida offerti di serie su tutte le versioni: il riconoscimento automatico dei cartelli stradali in connessione con lo “Speed Advisor” consente di evitare le multe per eccesso di velocità, potendo adattare con un semplice click la velocità di marcia ai limiti stradali riconosciuti dal sistema, mentre il Lane Assist di serie consentirà di mantenere automaticamente la corsia in autostrada.

Per il lancio della Nuova 500X è stato realizzato un suggestivo short movie di due minuti e trenta secondi, ispirato al film cult “Ritorno al futuro”, che consolida il legame tra il marchio Fiat e il mondo del cinema, un percorso che è culminato lo scorso anno con il tribute video “See you in the future” creato per celebrare il 60esimo anniversario della 500, con protagonista il premio Oscar Adrien Brody. Il concept del nuovo filmato è un emozionante viaggio nel tempo dove una coppia di giovani, partita negli anni Sessanta a bordo di una Fiat 600 dell’epoca, viene catapultata ai giorni nostri alla guida della Nuova 500X. Il cortometraggio si conclude con la straordinaria partecipazione dell’attore americano Christopher Lloyd che, nei panni di un ammiccante vigile urbano, chiude con un cameo il viaggio nel tempo.

martedì 14 agosto 2018

Trent'anni senza Enzo Ferrari

di PIERO CHIMENTI - Il 14 agosto del 1988 ci lasciava a 90 anni Enzo Ferrari, fondatore della scuderia del Cavallino, ispirato dal cavallino rampante donato dalla mamma di Francesco Baracca mentre correva con l'Alfa Romeo. Enzo quel simbolo l'ha trasformato in mito tra le campagne emiliane dove nel dopoguerra ha costruito un'azienda automobilistica lì dove sorgeva una scuderia di corse. La città di Modena, che ha trasformato la casa di Enzo Ferrari in un museo per celebrare il mito dei motori, per onorare la ricorrenza ha deposto sulla sua tomba una corona di fiori.

domenica 12 agosto 2018

Mahindra KUV100


di BRUNO ALLEVI. GROTTAMMARE – Mahindra, casa indiana specializzata in fuoristrada, presenta il suo crossover compatto, il KUV100. Il nuovo prodotto indiano, è disponibile con 1 motore a Benzina 1200 da 82 cv, negli allestimenti K6 Plus e K8.

Gli Esterni

Esternamente con i suoi 370 cm di lunghezza (come una Fiat Panda City Cross) è una delle crossover più compatte, agili e versatili. L’auto ha una linea personale: la parte anteriore si fa notare per il frontale piuttosto prominente, con lasottile mascherina raccordata ai fari a sviluppo orizzontale. Gli archi dei passaruota accentuati e le vistose nervature lungo le fiancate e nel cofano danno un’aria personale. Inoltre, l’inserto in plastica color metallo sotto il paraurti conferisce una sensazione di robustezza. Le maniglie delle porte posteriori sono ricavate nella cornice dei finestrini: una soluzione riuscita a livello di stile. Personale anche la coda con vistose nervature a forma di “ S “ che danno dinamismo e leggerezza; molto belli i gruppi ottici trapezoidali.

Gli Interni

Internamente le plastiche sono di aspetto piacevole e l’assemblaggio e di buona qualità. L’ampia consolle centrale ospita un piccolo schermo a cristalli liquidi circondato dai tasti per gestire radio, computer di bordo e telefono. Comoda la posizione della leva del cambio nella consolle: è ben manovrabile e lascia una certa libertà di movimento a guidatore e passeggero. L’abitacolo è spazioso anche dietro, sia per le gambe sia per la testa; il divano è piatto, come pure il pavimento, che nasconde anche un capiente vano, a cui si accede sollevando una botola. Notevole la capacità del portaoggetti tra i sedili anteriori, frazionato in più scompartimenti.

Il Test Drive

Ed ora il momento del test drive: la Mahindra KUV100 guidata è stata la 1200 K8 da 14078 €. Il primo crossover della casa indiana è un prodotto economico nel prezzo, ma non nella qualità e negli equipaggiamenti, al top. Molto maneggevole, il cambio joystick in consolle è comodissimo, lo sterzo è sempre pronto e reattivo. Spaziosa a bordo e nell’abitacolo, in ordine di marcia è silenziosa e confortevole. Il motore che la equipaggia, unico motore finora a listino, è l’ottimo 1200 a benzina 3 cilindri. Questo propulsore, grazie ai suoi 82 cv, permette al KUV100 di avere brio e prestazioni di tutto rispetto.

Il Listino Prezzi

Infine il listino prezzi: si va da 11480 € della 1200 K6 Plus per arrivare a 12700 € della 1200 K8 (Benzina).

L’auto in oggetto è stata provata presso la Concessionaria Kia – Ssangyong – Mahindra – Mitsubishi “Magicar” di Grottammare.

giovedì 9 agosto 2018

Bmw richiama 324.000 vetture diesel

Maxi-richiamo di Bmw in Europa per quasi 324.000 vetture diesel a causa del rischio di incendi dovuto a un modulo di ricircolo dei gas di scarico. Il difetto riguarda le BMW serie 3, 4, 5, 6 e 7 oltre che la serie X3 e la X6 equipaggiate con i motori diesel a 4 cilindri prodotte da aprile 2015 a settembre 2016 e quelle con motori diesel a 6 cilindri dal luglio 2012 al giugno 2015.

Il componente potenzialmente difettoso deve essere controllato ed eventualmente sostituito. Il rischio, infatti, è che piccole quantità di fluido di raffreddamento possano miscelarsi a fuliggine e tracce di olio creando una miscela combustibile che potrebbe prendere fuoco a temperature elevate.

domenica 5 agosto 2018

Online le prime foto della nuova Suzuki Vitara

VITARA è da 30 anni l’unico autentico SUV del mercato Italiano. Ha debuttato nel 1988 proponendosi come pioniera del segmento dei SUV compatti grazie a un design originale. La gamma VITARA da allora si è evoluta, contemporaneamente alle mutate esigenze del mercato, celebrando il suo 30esimo anniversario nel maggio 2018.

Il numero di VITARA, vendute in 191 paesi del mondo dal 1988 a oggi, ha superato i 3,65 milioni di unità: la nuova VITARA continua questa gloriosa tradizione, rappresentando l’auto ideale per ogni tipo di spostamento, dalla mobilità quotidiana ai week-end più avventurosi.

Oggi la nuova VITARA reinterpreta una formula vincente, distinguendosi ancora dalle rivali con una linea personale, con dimensioni compatte e con tecnologia all’avanguardia: a caratterizzarla un restyling importante della parte anteriore con nuovi gruppi ottici, nuova griglia a 5 elementi e rinnovata calandra anteriore. Nuovi anche i fari posteriori, con design 3D e tecnologia LED. Il design degli interni si caratterizza per importanti novità nell’utilizzo dei materiali e nel design dei sedili per garantire il massimo della qualità e del comfort.

In linea con la filosofia Suzuki, la Nuova Vitara propone un’importante iniezione di tecnologia di serie a bordo veicolo. In particolar modo, il SUV della casa di Hamamatsu diverrà il punto di riferimento per il segmento dei SUV compatti per quanto riguarda i sistemi di guida semi-autonoma.

La tecnologia utilizzata sulle vetture 4WD Suzuki si è evoluta nel tempo, così come si è evoluta la serie Vitara: Nuova VITARA conferma la presenza dell’innovativo sistema di trazione Suzuki 4WD ALLGRIP SELECT che la rende inarrestabile su ogni tracciato, anche quando la pendenza aumenta e l’aderenza viene meno.

domenica 29 luglio 2018

Porsche presenta la nuova Macan

Porsche ha presentato la nuova Macan a Shanghai. Il SUV compatto è stato un grandissimo successo fin dal lancio, avvenuto nel 2014, e ora migliora significativamente per design, comfort, connettività e caratteristiche dinamiche, permettendo così a Macan di restare la sportiva di riferimento del proprio segmento.

La nuova Macan conserva il DNA stilistico Porsche con la fascia tridimensionale delle luci posteriori con LED, presenti di serie anche nei fari anteriori. Le innovazioni principali nell’abitacolo della vettura sono lo schermo touch da 11 pollici del nuovo sistema Porsche Communication Management (PCM), le bocchette di ventilazione, ridisegnate e riposizionate, e il volante sportivo GT già presente sulla 911.

Il PCM permette di accedere a nuove funzioni digitali, come i comandi vocali intelligenti e il navigatore online di serie. La gamma delle dotazioni di comfort della vettura è stata ampliata e ora comprende anche l’assistente in caso di ingorgo del traffico, lo ionizzatore e il parabrezza riscaldabile.

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More