martedì 20 marzo 2012

Fate largo alla Nuova Mercedes Classe A

BARI. La nuova Mercedes classe A 2012 rompe gli schemi che l'hanno caratterizzata nel passato e diventa un’auto dalle linee più aggressive e sportive senza rinunciare, però, alla classe e all’eleganza che da sempre contraddistinguono la casa Mercedes Benz. Presentata ufficialmente al Salone di Ginevra dove ha ottenuto ampi consensi, la nuova Mercedes classe A 2012 reinterpreta la modernità conferendole nuova linfa vitale.

Un’estetica rinnovata - Il primo grande impatto con la nuova Mercedes classe A è proprio quello visivo. Da dimenticare l’auto particolarmente alta, monovolume e compatta che per anni ha riscosso un enorme successo di pubblico. La nuova Mercedes è una più elegante due volumi a cinque porte del segmento C.

Un auto che unisce lusso e comodità in maniera indissolubile. 18 cm più bassa della precedente classe A e solo 32 mm più corta della BMW serie 1, la nuova classe A ha interni tutti da ammirare con sedili anteriori avvolgenti, computer di bordo posto nella parte alta della plancia per una consultazione più rapida e sicura ed inserti arricchiti con Silvershadow per ottenere ovunque il cosiddetto “effetto metallo”.


Allestimenti e motorizzazioni - Tre gli allestimenti ad oggi disponibili per la nuova Mercedes classe A: Urban, Style e AMG Sport. Quest’ultimo, il top della gamma, è dotato di mascherina Matrix come nel prototipo dell’auto, cerchi in lega da ben 18 pollici, dettagli rosso fuoco su carrozzeria ed interni e gomme 235/40.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, invece, ecco che Mercedes presenta due motori a benzina, un 1.6 cc turbo da 122 Cv ed un propulsore 2.0 da ben 211 Cv disponibile, però, solo per il modello A 250.
A coloro che preferiscono l’alimentazione a gasolio è invece dedicata la gamma di motori 1.8 cc da 109 Cv, 200 cc CDI da 136 Cv e 2.2 da 170 Cv.

Per tutti i motori e gli allestimenti è previsto lo Start&Stop di serie per ridurre consumi ed emissioni ma, nonostante ciò, queste ultime si attestano, nel modello più basso della categoria, a ben 99 g/Km di CO2.
Disponibile su tutti i modelli la scelta tra cambio manuale a 6 marce o quello automatico a doppia frizione 7G-DCT.

Dotazioni tecniche superiori - La nuova due volumi Mercedes sarà dotata, tra le altre cose, di Collision Prevention Assist, un sistema anti collisione che, combinato con il Brake Assist, legge tramite un radar la possibilità imminente di collisione ed avverte il conducente attraverso segnali visivi e sonori. Per aumentare la sicurezza a bordo ecco una veloce carrellata di tutti gli altri dispositivi ideati dalla casa automobilistica. Dal sistema Pre-Safe all’Attention Assist, dal Distronic Plus allo Speed Limit Assist fino al Park Assist, tutti i sistemi integrati alla nuova Mercedes classe A vogliono garantire una sicurezza sempre maggiore ed un comfort di guida mai visto prima.

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More