lunedì 19 marzo 2012

Ecco la nuova Toyota Avensis


di Bruno Allevi. La Toyota rinnova la sua ammiraglia, l'Avensis. La top level car della casa giapponese è disponibile nelle versioni Berlina e Wagon, è equipaggiata con un motore a benzina (1800 da 147 cv) e con 2 motori D4D turbodiesel common rail (2000 da 124 cv, 2200 da 150 cv), negli allestimenti Lounge, Style Safety. Esternamente la nuova Avensis, come tutte le auto sottoposte a un restyling che ne ringiovanisca e ne rinfreschi le linee, è stata ridisegnata dove aveva bisogno. A essere interessati dal restyling sono stati il frontale e la coda, mentre il resto del corpo vettura, elegante e raffinato, da vera ammiraglia, è rimasto immutato. Il frontale è stato completamente rivisto, rendendolo più aggraziato, lineare e pulito (bella la fascia frontale tondeggiante che raccoglie i gruppi ottici affusolati e la mascherina centrale cromata). Posteriormente troviamo ridisegnati sia i gruppi ottici che il paraurti. Salendo a bordo troviamo un interno spazioso e raffinato, in linea con gli stili e il DNA da ammiraglia dell'Avensis. Inserti eleganti e raffinati in plancia, portiere e consolle, sellerie di qualità e assemblaggio al top, ecco una breve descrizione dell'abitacolo. Analizzando nel dettaglio, come di consueto, la consolle centrale, abbiamo in posizione centro – rialzata il sistema di intrattenimento Radio – CD – Navigazione, mentre in posizione finale vi sono le comode manopole del climatizzatore. Dietro il volante sportiveggiante, subito sotto l'elegante quadro strumenti, troviamo il tasto start – stop per l'accensione e la levetta del freno a mano elettrico. Ed ora il momento del test drive. La Toyota Avensis provata è stata la 2000 D4D Wagon Lounge da 32320 €. La nuova generazione dell'Avensis cambia in pochi ma strategici dettagli, per far tornare l'ammiraglia Toyota ai vertici del segmento di appartenenza. Il comportamento stradale dell'Avensis è perfettamente in linea con la classe a cui appartiene: confort da ammiraglia, guida tranquilla e comoda, facilità di manovra e di parcheggio, assoluta silenziosità interna. Doti che oltre al sempre superbo lavoro effettuato sul prodotto giapponese da parte degli ingegnieri della Toyota, è dovuto alle prestazioni garantite dal 2000 Turbodiesel da 124 cv, motore ormai supercollaudato e presente in numerosi modelli della casa giapponese, e che oltre a potenza e brillantezza, dà all'Avensis silenziosità e costi di gestione contenuti. Infine il listino prezzi con le differenziazioni fra Berlina e Wagon. Prima i prezzi della Berlina: si va da 27600 € della 1800 Lounge fino ad arrivare a 29100 € della 1800 Lounge con Cambio Automatico (Benzina), si va da 28400 € della 2000 D4D Lounge fino ad arrivare a 30900 € della 2200 D4D Lounge con Cambio Automatico (Diesel). E ora i prezzi della Wagon: si va da 28600 € della 1800 Lounge fino ad arrivare a 30100 € della 1800 Lounge con Cambio Automatico (Benzina), si va da 29400 € della 2000 D4D Lounge fino ad arrivare a 37000 € della 2200 D4D Style Safety con Cambio Automatico (Diesel).

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More