domenica 6 ottobre 2019

Mazda è auto ufficiale del Festival del Cinema di Roma 2019

ROMA - Per il settimo anno consecutivo Mazda coniuga la passione per le auto a quella per il cinema, confermandosi auto ufficiale della Festa del Cinema di Roma, che si terrà dal 17 al 27 ottobre presso l’Auditorium Parco della Musica. Una flotta di 45 vetture, tra le quali spicca la Mazda CX-30, l’ultima nata della Casa giapponese, accompagnerà le stelle del cinema e i grandi ospiti a tutti gli appuntamenti della rassegna cinematografica e sul celebre red carpet.

Il cinema si conferma, per Mazda, il mezzo privilegiato per raccontare l’essenza del proprio brand. È infatti con la settima arte che il Costruttore giapponese condivide un valore importante, ovvero la capacità di suscitare emozioni e di arricchire la vita delle persone. Da sempre, Mazda si distingue per la sua continua ricerca del piacere di guida e delle emozioni che le sue auto sono in grado di dare. È ciò che la Casa di Hiroshima definisce Jinba Ittai, ovvero la sintonia tra cavallo e cavaliere e che si traduce nella perfetta unione tra uomo e macchina, grazie alla costruzione di vetture che non sono un semplice mezzo di trasporto ma auto che rendono la guida puro piacere.

Oltre 40 vetture della gamma Mazda sfileranno tra le strade della capitale e accompagneranno tutti gli attori e i registi protagonisti della Festa del Cinema, giunta alla sua quattordicesima edizione. Inoltre, quest’anno anche il pubblico potrà salire a bordo delle Mazda e usufruire di uno speciale “VIP service” per spostarsi dall’Auditorium Parco della Musica al MAXXI. Sarà un’ulteriore occasione per presentare a tutti la nuova CX-30, il crossover Mazda che unisce la bellezza di una coupé con la robustezza di un SUV ed esprime tutta la raffinatezza estetica ispirata alla tradizione artistica giapponese, offrendo un eccellente comfort a bordo, sicurezza ai massimi livelli e tutto il piacere di guida tipico di Mazda, assicurato da tre nuovissimi motori, un diesel di nuova generazione e due benzina ibridi, fra cui il rivoluzionario Skyactiv-X.

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More