venerdì 6 febbraio 2015

Ford richiama la Fiesta: problemi alle cinture di sicurezza

Mega operazione di richiamo per la Ford. La casa automobilistica sta richiamando la Fiesta per controllare le cinture di sicurezza dei sedili posteriori, che potrebbe potenzialmente creare 'situazioni di guida non sicure'. L'avviso è inserito nel bollettino del 6 febbraio del Rapex - Rapid Alert System for non-food dangerous products - il sistema di segnalazioni istituito dalla Commissione Europea. Il richiamo che sta per essere attuato da Ford riguarda la Fiesta costruita dal 23 settembre 2014 al 11 novembre 2014 e, come si legge alla segnalazione " n° 2 A12 / 0104/15 ", si riferisce ad un difetto di produzione della " fibbia della cintura del sedile posteriore che potrebbe essere difettosa. In caso di urto frontale una fibbia difettosa potrebbe aprirsi liberando l'occupante del sedile posteriore non essendo bloccato dalla cintura di sicurezza''.

Pur non essendoci stati incidenti - segnala Giovanni D'Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”- segnalato per le cinture di sicurezza della Ford è consigliabile che i proprietari di questa auto prestino la massima attenzione e che si rivolgano subito alle autofficine autorizzate o ai Concessionari Ford Italia nel caso in cui la propria autovettura corrisponda al lotto in questione.

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More