martedì 2 gennaio 2018

Auto: immatricolazioni a dicembre in calo del 3,17%

ROMA - Il 2017 si chiude con il segno meno per il mercato dell'auto, dopo mesi di rialzi e dopo il +7% registrato a novembre: le immatricolazioni sono state pari a 121.100 in calo del 3,17%. Sempre a dicembre sono stati registrati 355.863 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -10,41% rispetto a dicembre 2016, durante il quale ne furono registrati 397.212.

L'intero 2017 si archivia invece positivamente: nel periodo gennaio-dicembre 2017, la Motorizzazione ha immatricolato, in totale, 1.970.497 autovetture, con una variazione di +7,92% rispetto al periodo gennaio-dicembre 2016, durante il quale ne furono immatricolate 1.825.892. Nello stesso periodo, invece, sono stati registrati 4.575.981 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -3,08% rispetto a gennaio-dicembre 2016, durante il quale ne furono registrati 4.721.576.

Quanto a Fca, le vendite sono cresciute nell'anno del 5,5% con una quota di mercato pari al 28,3%. In particolare, crescono le vendite dei marchi Alfa Romeo (+24,6 per cento), Jeep (+22,3 per cento) e Fiat (+4,3 per cento).

Per Jeep, spiegano al Lingotto, si tratta del miglior anno di sempre: nel solo dicembre le immatricolazioni di Jeep sono cresciute del 36,8 per cento realizzando, per il secondo mese consecutivo, la quota di mercato più alta mai raggiunta in Italia (3,4 per cento), grazie agli ottimi risultati di Renegade e di Compass. Nell'intero anno sei modelli FCA si sono collocati nella top ten, di cui quattro i piu' venduti in assoluto: Panda, Ypsilon, 500 e Tipo.

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More